Cri+Sara Fou: “Stiamo preparando il tour”

Online il videoclip di “Federica (feat. Il Cane)” il nuovo singolo di Cri+Sara Fou. Il brano attualmente in radio, disponibile in tutti gli store e piattaforme digitali sarà inserito nell’EP “L’ALTRUI”.

Con Cri+Sara Fou hanno partecipato alla realizzazione del singolo Matteo Dainese (batteria,
percussioni), Daniela Caschetto (violoncello, basso) e Katija Di Giulio (violino), ha invece suonato la
chitarra e cantato Cristian Soldi con synth, basso e voce di Sara Bronzoni.

Il video ufficiale per la regia di Cristian Soldi, direttori della fotografia Marco Comerio e Giacomo
Bonacina, è girato a Milano.

Partiamo dalle origini? come e quando vi siete conosciuti?
Verso la fine di settembre 2017, dovevo girare un videoclip per un mio progetto solista e
Sara doveva essere la protagonista, poi visto che è una cantante le ho chiesto se voleva fare una
prova cantando sul brano, ci ha provato e mi è piaciuto molto, da li la proposta di creare un
progetto insieme.

Come nasce la collaborazione con Il Cane?
Ho conosciuto IL CANE (Matteo Dainese) nel 2012 quando uscì il suo disco “Risparmio
Energetico”. Un brano in particolare di quel disco mi piacque molto e a distanza di anni, nell’estate
del 2019 provai a riarrangiarlo, e dopo averglielo fatto sentire ed avendo avuto un buon riscontro
da parte sua, si è deciso per collaborare su più brani.

“Federica” è il vostro nuovo singolo accompagnato dal videoclip ufficiale. Raccontateci
come è nato questo brano.

Federica, nasce dall’esigenza di descrivere la mia idea di una persona a me molto cara, frutto
di racconti del suo passato e presente , ho cercato anche musicalmente, delle linee dolci nella
prima parte per poi farle sfociare in uno special quasi gipsy, ecco com’è nata Federica.

Quanto è importante la dimensione live?
Importantissimo, stare a contatto con la gente e trasmettersi una reciproca energia, solo il live
può darti determinate emozioni.

Prossimi Progetti?
Il 27 marzo uscirà il prossimo singolo, e stiamo pianificando la tournèe per quest’estate.

PH. Federica Trestini